mille-lire-locandina-web-otto-dic-2016Da ottobre 2016 a maggio 2017 si terrà la sesta edizione di #Millelireluno, il format di incontri culturali gratuiti alla Casa del Quartiere con l’aperitivo a seguire dei Bagni Municipali.
Il tema dell’anno è Abscondita. L’atlante delle cose nascoste:
le storie che non si vedono, che sono sotterranee, che sono state occultate più o meno coscientemente, le storie dimenticate dalla storia…

La terza serata di Mille lire l’uno è nel segno della storia.
Nascosti nel buio, seppelliti nella storia. Fatti, misfatti, memorie occultate del 18 dicembre 1922: Federica Tammarazio racconta attraverso documenti e fonti storiche le vicende che sconvolsero Torino esattamente novantaquattro anni fa. La notte tra il 17 e il 18 dicembre 1922 a Torino avviene uno scontro violento tra fascisti e antifascisti. Le storie di quei giovani tra rappresaglie, fughe rocambolesche, morti ammazzati e una memoria ufficiale che celebra i caduti di una fazione e dimentica gli altri.

18 dicembre 2016
ore 18,30
I piano torretta
Ingresso libero
Aperitivo prenatalizio a seguire per chi vuole

 

IL CALENDARIO

23 ottobre 2016
Dietro le quinte… Storie insospettabili del mondo dell’arte del Cinquecento, a cura di Elena Di Majo
La pittura del Cinquecento, i suoi protagonisti, i capolavori che nascondono significati e storie sotto il colore.

20 novembre 2016 a cura di Davide Alaimo
Dopo l’esordio del 23 ottobre, Mille lire l’uno prosegue con un ospite d’onore, l’architetto Davide Alaimo,  curatore del Deposito Culturale – documentazione sulle arti applicate del Novecento e dell’Archivio Pier Luigi Colli.
Presenta Il design e l’industria dell’arredamento a Torino tra Ottocento e Novecento: abilità artigianali tramandate gelosamente  per generazioni e oggi perdute,  fabbriche di specchi  contesi dai collezionisti di tutto il mondo.  Un indagine attraverso ricchissimi archivi per scoprire gli aspetti nascosti dell’ industria dell’arredamento e del design a Torino.

18 dicembre 2016
Nascosti nel buio, seppelliti nella storia. Fatti, misfatti, memorie occultate del 18 dicembre 1922, a cura di Federica Tammarazio
La notte tra il 17 e il 18 dicembre 1922 a Torino avviene uno scontro violento tra fascisti e antifascisti. Le storie di quei giovani tra rappresaglie, fughe rocambolesche, morti ammazzati e una memoria ufficiale che celebra i caduti di una fazione e dimentica gli altri.

23 maggio 2017

**le date di gennaio, febbraio, marzo e aprile 2017 fanno parte del calendario di Black Sauce**

Salva