Torino in guerra // Due appuntamenti gratuiti

TORINO IN GUERRA

Due appuntamenti gratuiti che raccontano Torino durante la Grande Guerra

In occasione del centenario della Grande Guerra, l’associazione culturale Pentesilea organizza due appuntamenti gratuiti e aperti a tutti dedicati alla storia della città durante la guerra:

21 maggio ore 18,30, Casa del Quartiere di San Salvario

L’immagine del sacrifizio. Le storie della Grande Guerra nascoste nei monumenti di Torino.

Incontro culturale gratuito

Monumenti ai caduti che ci sono e che ci dovevano essere: piccoli eroi, grandi eroi, tracce di grandi progetti mai realizzati e statue monumentali che raccontano la grandezza dei suoi committenti. Per l’occasione sarà messa a disposizione una copia del volume Essere corpo (Lint, 2016), nel quale è pubblicato il saggio sulla storia dei monumenti ai caduti della grande guerra nella città di Torino, a cura di Federica Tammarazio.

L’evento si terrà alla Casa del Quartiere di San Salvario, nell’ambito del programma annuale Mille lire l’uno. Incontri culturali gratuiti a cura di Pentesilea.

– 27 maggio ore 15 , Cimitero Monumentale di Torino

Il Piave mormorò: “Non passa lo straniero”

Percorso gratuito di visita alle tombe storiche e artistiche

Storie e vicende degli uomini e delle donne torinesi che vissero il conflitto combattendo sul fronte del Carso e vivendo il dramma della guerra in città, tra scioperi, razionamenti e atti di altruismo.

Chi erano? Chi sono stati? Cosa è accaduto alla loro memoria e alla loro identità? A cento anni dall’entrata in guerra, racconteremo la storia di una Torino divisa tra il conflitto e la pace.

Il progetto è realizzato in collaborazione con AFC Torino, Servizi Cimiteriali

e la Casa del Quartiere di San Salvario

Con il patrocinio della Struttura di missione per la commemorazione del Centenario della prima guerra mondiale della Presidenza del Consiglio dei Ministri della Circoscrizione 7 e della Circoscrizione 8 del Comune di Torino.